Ambiti d'intervento

Disturbi dell'Umore

Le delusioni e le ferite a cui la vita ci mette di fronte molte volte ci rendono impotenti, tanto da faticare a reagire ad esse. Ci rifugiamo nel nostro guscio protettivo, nelle nostre solitudini credendo che la soluzione sia nel non affrontare niente e nessuno. Ci arrendiamo.

Così facendo pensiamo di salvaguardarci da quel dolore, ma è un illusorio, passeggiero ed effimero vantaggio. Ben presto la nostra natura di esseri relazionali ci presenta il conto “chiedendoci” di uscire da quel solitario rifugio sicuro e di rischiare di avvicinarci agli altri e di metterci in gioco nella quotidianità.

È vero che il non esporsi all’altro ci preserva dalla ferite e dalle delusioni, che inevitabilmente incontreremo nella vita, ma ci impedisce anche di sperimentare tutto ciò che di positivo può riservarci la nostra esistenza.

La depressione è questa: l’impotenza appresa di fronte al dolore. Il prendersi il rischio di uscire dalle nostre chiusure è la cura.

In una psicoterapia insieme ad un altro cuore e un'altra mente che ci ascolta e comprende quello che può sembrarci impossibile e inintelligibile è realizzabile e comprensibile.

Dott.ssa Rebecca Munda
P.I. 01211060452

Ordine degli Psicologi della Toscana n. 3629
Psicologia dello Sviluppo ad Orientamento Sperimentale e Clinico Sociale presso l'Università degli Studi di Parma anno 2002

declino responsabilità | privacy | cookie policy | codice deontologico

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

© 2021 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Rebecca Munda
© 2021. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.

www.psicologi-italia.it